Minerva Group Service (MGS) e Advanced CGS Group (ACGS) hanno siglato oggi l’accordo di Joint Venture che permetterà loro di fornire alle aziende una soluzione integrata e “chiavi in mano” che le aiuti nella gestione dei loro processi di GRC (Governance, Risk Management e Compliance) nei diversi ambiti geografici (UE ed Extra Ue, tra cui la Svizzera) e nei diversi ambiti normativi (Privacy, Antibribery, Antiriciclaggio, Sicurezza dei dati, sostenibilità ed altri ISO standard, etc.).

Il vantaggio per il cliente sarà di avere un unico referente per tutte le problematiche GRC, dall’analisi dei dati alla messa in opera dei sistemi di audit, facendo tesoro dell’esperienza combinata dei partner coinvolti.

MGS è gruppo italiano con sede a Milano con pluriennale esperienza in ambito della consulenza ed il supporto GRC (advisory, training, audit, business Assurance) mentre ACGS è gruppo svizzero esperto nella digitalizzazione dei processi GRC grazie alla sua piattaforma software proprietaria ed alle sue soluzioni verticali in ambito GDPR, AML, Document Management ed Aggiornamento Normativo, tutte fruibili in cloud. Partecipa alla Joint Venture anche MGS Legal per la fornitura di servizi legali.

La joint venture, il cui nome provvisorio è ACGS-MGS è già operativa e inizierà ad erogare servizi legati alla Privacy ed alla Sicurezza dei dati, tematica di stretta attualità anche per la recente pubblicazione in Svizzera della nuova legge federale sulla protezione dei dati.