• +02 8739 6605
  • info@eps-italia.com

Tag Archives: Audit

iside

I CONTROLLI DI PRIMO LIVELLO Procedure – soggetti coinvolti e strumenti efficaci

Siamo lieti di annunciare che il nostro Enrico Ciprian sarà fra i relatori della giornata di aggiornamento organizzata da ISIDE – Istituto Internazionale di Documentazione Economica sul tema dei Controlli di primo livello.

Giovedi 11 maggio 2017

I controlli di primo livello rappresentano il principale presupposto organizzativo finalizzato a definire un sistema di controlli globale efficiente.

L’incontro proposto, avvalendosi di relatori impegnati professionalmente nelle funzioni descritte, si pone l’obiettivo di analizzare le differenti tematiche atte a verificare la qualità e l’efficacia dei modelli adottati dalle diverse tipologie dei soggetti coinvolti.

Ma attenzione: abbiamo la possibilità di offrire un ingresso gratuito od uno sconto del 5% per chi segnala il proprio interesse a partecipare.

 
Compilate il modulo per segnalare la vostra intenzione a partecipare.

Riceverete comunicazione della partecipazione gratuita o delle modalità per richiedere lo sconto in breve tempo. 

La promozione é valida fino al 30 Aprile 2017

Marketing

Un facile piano di Audit

Vediamo quali sono gli step necessari a implementare un piano di Audit e a tenerne sotto controllo i risultati.
La prima cosa è DEFINIRE IL PIANO ANNUALE, ovvero quali interventi l’azienda pensa siano fondamentali per mantenere gli obiettivi, siano essi normativi, interni, legali, di gruppo.
Da queste basi si decidono gli interventi (possiamo chiamarle campagne) di Audit che possono essere anche alcune decine se l’azienda è di medie o grandi dimensioni ed è ben strutturata.
Per ogni singola campagna bisogna poi definire i controlli, definire le organizzazioni coinvolte, scrivere i questionari.
Poi inviarli, essere sicuri che vendano compilati, raccogliere le risposte e valutarle, per poi definire se i risultati sono soddisfacenti o bisogna fare modifiche organizzative, di procedura o di controllo.
Bisogna poi preparare la relazione conclusiva e le stampe relative.
 
È un lavoro facile, se impostato bene..piano standar di audit
 
Come facile?
Con tutti le normative da controllare, le risposte da catalogare, gli utenti non collaborativi da insegure per avere una risposta..

Facile dicevo, se impostato bene con l’ausilio di una piattaforma che renda agevole il lavoro, verifichi congruenze e relazioni e che permetta di creare un piano di Audit affidabile e ripetibile.
 
Già importanti istituti bancari e assicurativi hanno adottato questa soluzione, che si chiama CGS-One.
Collegata nativamente a sistemi di aggiornamento normativo come ANIA Compliance o Legal Inventory Update, la piattaforma CGS-One permette di creare, lanciare e monitorare un piano di Audit in tempi certi e con risultati facili da analizzare.
Basta fogli di calcolo e faldoni di documenti da analizzare uno ad uno.
Trovate una breve descrizione del processo e della piattaforma al seguente link
https://www.eps-italia.eu/soluzioni/cgs-one/cgs-one-audit/

Marketing
evento verona

La gestione dei rischi nel mondo Finance

Di fronte ad una platea interessata e competente, formata dai Risk & Compliance Manager di istituti finanziari ed assicurativi della regione si è svolto il 16 Febbraio scorso a Verona il convegno dedicato alla Gestione dei rischi nel mondo Finance. Gli interventi sono stati tutti di estremo interesse e pensiamo di far cosa gradita mettendovi a disposizione le presentazioni relative ai vari interventi.
Basta connettervi a questo LINK.

AGENDA DELLA GIORNATA
 
9.30     Registrazione e Welcome coffee
 
10.00   Introduzione  
            Dott. Pieralberto Nati
            E.P.S. – Enterprise Process Solutions

10.10   La gestione dati del servizio ANIA Compliance
            Dott. Giancarlo Vismara 
            Documentazione – Processi
            Servizi Informatici A.N.I.A.

10.40   Integrazione rischi di Compliance e normative in Vittoria Assicurazioni
            Riccardo Breda
            Project Manager
 
11.10    Analisi e valutazione dei rischi di riciclaggio e finanziamento
            del terrorismo ai sensi della relativa comunicazione di Banca d’Italia

            Dott. Enrico Ciprian
            Responsabile Antiriciclaggio e 
Compliance 
            Morval SIM

11.40   Gestione integrata dei rischi: obbligo od opportunità
            Dott. Paolo Bergamaschi
            Compliance and Risk Controller
            Banco delle Tre Venezie

12:10   Nuovo approccio alla gestione del rischio informatico
            Dott. Massimo Milanesio 
            Chief Technology Officer 
            Secure Group

12:40   Question Time e Conclusioni a cura di E.P.S.

12.50   Light lunch & networking

 

Marketing
1

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi